Linguetta #71 / La lingua è come la lettura: fa emergere le cose a distanza di tempo, ci rende duttili e ci prepara ad affrontare rapidamente problemi…
2

January 2023

Linguetta #70 / Non usare articoli davanti ai cognomi femminili, evitare espressioni confidenziali e altri dettagli servono a smontare la visione…
2
Linguetta #69 / Il linguaggio usato dai giovani è il segnale più lampante della lingua in continuo fermento. Da adulti, accoglierlo vuol dire…
2
Linguetta #68 / Per chi lavora faccia a faccia con le persone, servono una lingua e un pensiero privi di tecnicismi, e così capaci di entrare in…
Linguetta #67 / Una lingua che usa parole facili è come un oggetto che rende ogni minoranza una maggioranza: riconosce la varietà umana come norma.

December 2022

Linguetta #66 / Un fine anno di ringraziamenti e una breve riflessione attorno a quella parola che in ogni nostra comunicazione fa sempre la differenza.
11
Linguetta #65 / Le cattive parole del ministro dell'Istruzione sono l'opposto di una lingua come strumento di espressione libera, mutevole e rispettosa…
2
Linguetta 64 ¾. Il binario che mancava per un po' di chiacchiere.
Linguetta #64 / Siamo fatti di storie e con le storie continuiamo a definirci e immaginare il mondo là fuori. Abitare quelle buone aiuta ad allargare lo…

November 2022

Linguetta #63 / Ecosistemi sociali che favoriscono gli scambi positivi ci aiutano ad allargare lo sguardo sui pezzetti di mondo che non conosciamo, come…
Linguetta #62 / Substack è un ambiente che sta diventando un vero e proprio ecosistema sociale, basato su contenuti creati dalle persone ma slegati…
5
Linguetta #61 / I parchi urbani sempre aperti sono la metafora perfetta di un linguaggio orizzontale che condivide spazi e se ne prende cura.